Dal 1° gennaio 2019 aumento degli importi delle sanzioni previste dal Codice della Strada

Dal 1° gennaio 2019 aumento degli importi delle sanzioni previste dal Codice della Strada

Secondo quanto prevede l’art. 195, comma 3, del codice della strada, la misura delle sanzioni amministrative pecuniarie è aggiornata ogni due anni in misura pari all’intera variazione, accertata dall’Istat, dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati verificatasi nei due anni precedenti. Prendendo come riferimento tale indice, il Ministro della giustizia, di concerto con i Ministri dell’economia e delle finanze, e delle infrastrutture e dei trasporti, fisserà con decreto nella seconda metà di dicembre i nuovi limiti delle sanzioni amministrative pecuniarie, che si applicheranno dal 1° gennaio 2019. Presumibilmente dall’inizio del nuovo anno scatterà un aumento biennale intorno al 2,4% degli importi delle sanzioni previste dal codice della strada.

Aggiornamenti su questa pagina.

Ministro della giustizia – DI 27/12/2018con decorrenza 1.1.2019 gli importi delle sanzioni amministrative pecuniarie del CDS sono incrementati del 2,2% in ragione degli indici ISTAT nel biennio dicembre 2016 – novembre 2018. Sono escluse dall’incremento le sanzioni introdotte nel precedente biennio, indicate singolarmente.

Le principali sanzioni:

Divieto di sosta passerà da 41 a 42 euro; mancanza cinture di sicurezza aumenterà da 81 a 83 euro; utilizzo del cellulare senza dispositivi specifici da 161 a 165 euro; semaforo rosso, mancata precedenza o mancato rispetto dello stop in orario diurno da 163 a 167 euro; omessa revisione periodica da 169 a 173 euro; la mancanza di copertura assicurativa da 849 a 869 euro; per quanto riguarda l’eccesso di velocità, la fascia dalle ore 7 alle ore 22, le sanzioni aumenteranno a 42 euro per velocità entro 10 km/h oltre il limite, a 173 euro tra 10 e 40 km/h oltre il limite, a 545 euro tra 40 e 60 km/h oltre il limite e a 849 euro con la velocità di 60 km/h oltre il limite; l’omessa comunicazione, da parte del proprietario del veicolo, delle generalità del trasgressore entro sessanta giorni dalla notificazione del verbale costerà 293 euro ovvero 7 euro in più.

La circolare del ministero dell’interno del 31/12/2018

Emergenze: 112

Telefono centrale operativa 067919104

Mail: info@polizialocaleciampino.it

Assistenza Twitter: https://twitter.com/pl_ciampino

EnglishFrenchGermanItalianSpanish