Emergenza CORONAVIRUS

Emergenza CORONAVIRUS

Aggiornamento in tempo reale in merito all’emergenza CORONAVIRUS:

19/10/2020: pubblicato il nuovo D.P.C.M. del 18/10/2020.              2020.Coronavirus 20201018 DPCM 18.10

13/10/2020: Pubblicato il nuovo D.P.C.M. data odierna: 1) è fatto obbligo sull’intero territorio nazionale di avere sempre con sè dispositivi di protezione delle vie respiratorie, nonchè l’obbligo di indossarli nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto a eccezione nei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi e comunque nel rispetto delle linee guida adottate per le singole attività. L’obbligo è escluso per i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva, per i bambini di età inferiore a 6 anni, per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’obbligo indicato.2) obbligo di mantenere una distanza interpersonale di almeno 1 metro. 3) i soggetti con infezione respiratoria caratterizzata da febbre superiore a 37,5 gradi devono rimanere presso il proprio domicilio e contattare il medico curante. 4) l’accesso al pubblico ai parchi, alle ville e giardini pubblici è condizionato al rigoroso rispetto del divieto di assembramento nonchè della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. 5) per li eventi sportivi è consentita la presenza del pubblico con una percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il massimo di 1000 spettatori per manifestazioni all’aperto e 200 spettatori per manifestazioni in luogo chiuso. 6) sono vietate le competizioni sportive amatoriali e le altre attività connesse agli sport di contatto. 7) lo svolgimento delle manifestazioni pubbliche è consentito solo in forma STATICA. 7) restano sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati al chiuso e all’aperto. 8) le feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose sono consentite con la partecipazione massima di 30 persone nel rispetto dei protocolli e delle linee guida vigenti. Con riguardo alle abitazioni private è fortemente raccomandato di evitare feste, nonchè di evitare di ricevere persone non conviventi di numero superiore a sei. 9) L’accesso nei luoghi di culto avviene con misure organizzative in grado di evitare assembramenti di persone e comunque nel rispetto del distanziamento sociale. 10) sono sospesi i viaggi d’istruzione. 11) E’ fatto divieto agli accompagnatori dei pazienti di permanere nelle sale d’attesa dei dipartimenti di emergenza e accettazione del pronto soccorso. 12) le attività commerciali si svolgono a condizione che sia assicurato, oltre alla distanza interpersonale di un metro, che gli ingressi avvengano in modo dilazionato e che venga impedito di sostare all’interno dei locali più del tempo necessario all’acquisto dei beni. 13) le attività dei servizi di ristorazione sono consentite fino alle ore 24.00 con consumo al tavolo e fino alle ore 21.00 in assenza di consumo al tavolo. Consentita la ristorazione a domicilio, nonchè quella di asporto. Per tutte le disposizioni leggi:   2020.Coronavirus 20201013 DPCM 13.10

13/10/2020: Ministero della Salute, indicazioni per la durata ed il termine dell’isolamento e della quarantena. L’ISOLAMENTO dei casi di documentata infezione da SARS-CoV-2 si riferisce alla separazione delle persone infette dal resto della comunità per la durata del periodo di contagiosità in ambiente e condizioni tali da prevenire la trasmissione della infezione. La QUARANTENA si riferisce alla restrizione dei movimenti di persone sane per la durata del periodo di incubazione, ma che potrebbero essere state esposte ad un agente infettivo o altra malattia contagiosa con l’obiettivo di monitorare l’eventuale comparsa di sintomi e identificare tempestivamente nuovi casi. In considerazione dell’evoluzione della situazione epidemiologica, delle nuove evidenze scientifiche, delle indicazioni provenienti da alcuni organismi internazionali e del parere del Comitato Tecnico Scientifico, si è ritenuta una nuova valutazione relativa a: CASI POSITIVI ASINTOMATICI: le persone asintomatiche possono RIENTRARE in comunità dopo un periodo di ISOLAMENTO di almeno 10 giorni dalla comparsa della positività, al termine del quale risulti eseguito un TEST MOLECOLARE con risultato negativo. CASI POSITIVI SINTOMATICI: le persone sintomatiche risultate positive possono rientrare in comunità dopo un periodo di isolamento di almeno 10 giorni dalla comparsa dei sintomi (non considerando anosmia e ageusia/disgeusia che possono avere prolungata persistenza nel tempo) accompagnato da un TEST MOLECOLARE con riscontro negativo eseguito dopo almeno 3 giorni senza sintomi. CASI POSITIVI A LUNGO TERMINE: le persone che, pur non presentando sintomi, continuano a risultare positive al test molecolare anche in assenza di sintomatologia (ad esclusione di quanto indicato tra parentesi al punto precedente) da almeno una settimana, potranno interrompere l’isolamento dopo 21 giorni dalla comparsa dei sintomi, il tutto salvo diversa disposizione da parte delle autorità sanitarie. CONTATTI STRETTI ASINTOMATICI: i contatti stretti di casi con infezione da SARS-CoV-2 confermati e identificati dalle autorità sanitarie devono osservare: 1) periodo di quarantena di 14 giorni dall’ultima esposizione al caso. 2) un periodo di quarantena di 10 giorni dall’ultima esposizione con un test ANTIGENICO o MOLECOLARE comunque con risultato NEGATIVO effettuato il decimo giorno.

11/10/2020: la revisione periodica dei veicoli a motore, nel rispetto della normativa nazionale e comunitaria, segue le seguenti scadenze: revisioni con scadenza originale fino al 31/01/2020 possono circolare fino al 31/10/2020; quelle con scadenza compresa tra il 01/02/2020 ed il 31/08/2020 possono circolare fino a 7 mesi successivi alla data di scadenza; quelle con scadenza dal 01/09/2020 al 30/09/2020 possono circolare fino al 31/12/2020; quelle con scadenza dal 01/10/2020 al 31/12/2020 possono circolare fino al 28/02/2021. Per i ciclomotori ed i motoveicoli così come per i rimorchi (categorie L, 01 e 02), al momento, le scadenze sono: revisioni con scadenza originale fino al 17/03/2020 possono circolare fino al 31/10/2020; quelle con scadenza compresa tra il 17/03/2020 ed il 31/07/2020 possono circolare fino al 31/10/2020; quelle con scadenza dal 01/08/2020 al 30/09/2020 possono circolare fino al 31/12/2020; quelle con scadenza dal 01/10/2020 al 31/12/2020 possono circolare fino al 28/02/2021.

02/10/2020: Pubblicata l”Ordinanza del Presidente della Regione Lazio n. 62 del 02/10/2020 che prescrive l’obbligo di indossare SEMPRE la mascherina all’aperto. L’obbligo è esteso a tutto il territorio regionale e non riguarda i bambini al di sotto dei sei anni e i portatori di patologie incompatibili con l’uso della mascherina. L’obbligo non è previsto durante lo svolgimento di attività motoria e sportiva.

16/08/2020: Ordinanza Ministero della Salute: obbligo della mascherina di sera e discoteche chiuse. Dalle ore 18.00 alle ore 06.00 devono essere usate le mascherine anche all’aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie, lungomari) ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale. Sono sospese, all’aperto o al chiuso, le attività del ballo che abbiano luogo in discoteche, sale da ballo e locali assimilati destinati all’intrattenimento o che si svolgono in lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate, spiagge libere, spazi comuni delle strutture ricettive o in altri luoghi aperti al pubblico 2020.Coronavirus 20200816 MinSALUTE ORD discoteche e mascherine.

12/08/2020: Ordinanza Ministero della Salute: test obbligatori per chi rientra da Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Stop arrivi dalla Colombia. 2020.Coronavirus 20200812 MinSALUTE Ordinanza test rientro estero

08/08/2020: Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri data odierna 2020.Coronavirus 20200808 DPCM 08.08 . Dal sito ADNKronos: “E’ stato firmato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il nuovo Dpcm con cui vengono prorogate fino al 7 settembre 2020 le misure precauzionali minime per contrastare e contenere il diffondersi del coronavirus. Restano come misure essenziali di prevenzione l’uso delle mascherine, il distanziamento di almeno un metro e il lavaggio delle mani, così come il divieto di assembramento. Confermato il divieto di ingresso nel Paese per chi proviene da Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana. SPORT E PRESENZA PUBBLICO – Tra le novità più attese in ambito sportivo vi è quella che prevede, a partire dall’1 settembre, “la partecipazione del pubblico a singoli eventi sportivi di minore entità, che non superino il numero massimo di 1000 spettatori per gli stadi all’aperto e di 200 spettatori per impianti sportivi al chiuso”. La presenza di pubblico è comunque consentita “esclusivamente nei settori degli impianti sportivi nei quali sia possibile assicurare la prenotazione e assegnazione preventiva del posto a sedere, con adeguati volumi e ricambi d’aria, nel rispetto del distanziamento interpersonale, sia frontalmente che lateralmente, di almeno 1 metro con obbligo di misurazione della temperatura all’accesso e utilizzo della mascherina a protezione delle vie respiratorie”. Per gli eventi sportivi che superino il numero massimo di 1000 spettatori per gli stadi all’aperto e di 200 spettatori per impianti sportivi al chiuso, si legge nel testo, “il presidente della Regione o Provincia autonoma può sottoporre specifico protocollo di sicurezza alla validazione preventiva del Comitato tecnico-scientifico ai fini dello svolgimento dell’evento”. STADI E CALCETTO – Le competizioni sportive di interesse nazionale, come ad esempio le partite del calcio di vertice, restano a porte chiuse. Lo svolgimento degli sport di contatto, come ad esempio il calcetto, è ora consentito “nelle Regioni e Province Autonome che abbiano preventivamente accertato la compatibilità delle suddette attività con l’andamento della situazione epidemiologica nei rispettivi territori e che individuino i protocolli o le linee guida idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in settori analoghi”. DISCOTECHE – Restano sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso. A decorrere dal 1° settembre 2020 sono consentite le manifestazione fieristiche ed i congressi, previa adozione di protocolli validati dal Comitato tecnico-scientifico e secondo misure organizzative adeguate alle dimensioni ed alle caratteristiche dei luoghi e tali da garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro. Le Regioni e le Province autonome, in relazione all’andamento della situazione epidemiologica nei propri territori, “possono stabilire una diversa data di ripresa delle attività, nonché un diverso numero massimo di spettatori in considerazione delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi”. CENTRI BENESSERE E SAUNE – Le attività di centri benessere, di centri termali, di centri culturali e di centri sociali sono consentite “a condizione che le Regioni e le Province autonome abbiano preventivamente accertato la compatibilità dello svolgimento delle suddette attività con l’andamento della situazione epidemiologica nei propri territori”. Secondo le linee guida si deve “prevedere il contingentamento degli accessi nei locali per mantenere il distanziamento interpersonale di almeno 2 metri in tutti gli ambienti chiusi, salvo gli appartenenti allo stesso nucleo familiare, conviventi, persone che occupano la stessa camera o che in base alle disposizioni vigenti non siano soggetti al distanziamento interpersonale”. Si deve invece “inibire l’accesso ad ambienti altamente caldo-umidi (es. bagno turco). Potrà essere consentito l’accesso a tali strutture solo mediante prenotazione con uso esclusivo, purché sia garantita aerazione, pulizia e disinfezione prima di ogni ulteriore utilizzo”. E’ invece consentito “l’utilizzo della sauna con caldo a secco e temperatura regolata in modo da essere sempre compresa tra 80 e 90 °C; dovrà essere previsto un accesso alla sauna con una numerosità proporzionata alla superficie, assicurando il distanziamento interpersonale di almeno un metro; la sauna dovrà essere sottoposta a ricambio d’aria naturale prima di ogni turno evitando il ricircolo dell’aria; la sauna inoltre dovrà essere soggetta a pulizia e disinfezione prima di ogni turno. Per i clienti, uso della mascherina obbligatorio nelle zone interne di attesa e comunque secondo le indicazioni esposte dalla struttura”. CROCIERE – Via libera anche alle crociere con l’obbligo per il comandante, prima della partenza della nave, di presentare all’autorità marittima una specifica dichiarazione da cui si evincano: l’avvenuta predisposizione di tutte le misure necessarie al rispetto delle linee guida; i successivi porti di scalo ed il porto di fine crociera, con le relative date di arrivo/partenza; la nazionalità e la provenienza dei passeggeri imbarcati.”

08/08/2020: Ordinanza 1° agosto 2020: Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica  da COVID-19. 1) E’ fatto obbligo sull’intero territorio nazionale di usare le mascherine nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza.  Non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei 6 anni, nonchè i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti. 2) E’ fatto obbligo di mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di un metro, fatte salve le eccezioni già previste e validate dal Comitato tecnico-scientifico. 3) Le disposizioni dell’Ordinanza sono valide fino alla data del 15 agosto 2020. 2020.Coronavirus 20200801 MinSalute Ordinanza

06/08/2020: Legge 17 luglio 2020, n. 77 di conversione del Decreto Legge 9 maggio 2020 n. 34 recante misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonchè di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19. Proroga delle patenti di guida: 1) le patenti scadute o in scadenza nel periodo compreso tra il 31/01/2020 ed il 31/05/2020, sono prorogate nella validità, anche ai fini della guida, fino al 31/12/2020. 2) le patenti scadute o in scadenza nel periodo compreso tra il 01/06/2020 ed il 31/08/2020, sono prorogate nella validità, anche ai fini della guida, per SETTE MESI SUCCESSIVI alla scadenza indicata sulla patente. 3) le patenti scadute o in scadenza nel periodo compreso tra il 01/09/2020 ed il 31/12/2020, sono prorogate nella validità, anche ai fini della guida, fino al 31/12/2020. Schema riepilogativo: 2020.Coronavirus 20200806 Tabella Scadenza patenti

12/06/2020: pubblicato sulla G.U. n. 147 di giovedì 11 giugno 2020 il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del giorno 11/06/2020: “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recente misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, e del decreto legge 16 magio 2020, n. 33, recente ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19″. 2020.Coronavirus 20200611 DPCM

19/05/2020: adottata Ordinanza n. 14 dal Comune di Ciampino in merito all’apertura dei parchi pubblici e all’utilizzo degli spazi per bambini 2020.Coronavirus 20200519 CiampinoCOM Regolamentazione utilizzo aree giochi e parchi

19/05/2020: adottata Ordinanza n. 13 dal Comune di Ciampino in merito alla nuova determinazione degli orari di vendita delle attività imprenditoriali 2020.Coronavirus 20200519 CiampinoCOM Orario attività imprenditoriali

19/05/2020: adottata Ordinanza n. 12 dal Comune di Ciampino in merito allo svolgimento del mercato settimanale di domani 20/05/2020 2020.Coronavirus 20200519 CiampinoCOM Mercato Settimanale 20.05.

18/05/2020: adottata Ordinanza n. 11 dal Comune di Ciampino in merito agli orari delle attività imprenditoriali 2020.Coronavirus 20200518 CiampinoCOM Ordinanza 11 Orari attività imprenditoriali      .

17/05/2020: il DPCM adottato in data odierna 2020.Coronavirus 20200517 DPCM  e relativi allegati 2020.Coronavirus 20200517 DPCM Allegati.

16/05/2020: pubblicata Ordinanza del Presidente della Regione Lazio n. Z00041 data 16/05/2020 relativa alla linee guida regionali per la riapertura delle attività imprenditoriali. 2020.Coronavirus 20200516 Reg. LAZIO. Z00041 linee guida regionali riapertura   Allegato con le specifiche: 2020.Coronavirus 20200516 Reg. LAZIO Ord. Z00041 linee guida riapertura Allegato          .

16/05/2020: pubblicato sulla G.U. n. 125 di oggi, il Decreto Legge n. 33: ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19. 1) A decorrere dal 18/05/2020 cessano di avere effetto tutte le misure limitative della circolazione all’interno del territorio regionale. 2) Fino al 02/06/2020 sono vietati gli spostamenti con mezzi di trasporto pubblico e privato in una regione diversa rispetto a quella in cui ci si trova, salvo che per comprovate esigenze lavorative di assoluta urgenza o per motivi di salute. Resta consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. 3) fino al 02/06/2020 sono vietati gli spostamenti da e per l’estero con mezzi di trasporto pubblici e privati salvo quanto indicato nel Decreto allegato. 4) E’ vietato l’assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico. 5) Le riunioni si svolgono garantendo il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. 6) Lo svolgimento delle funzioni religiose con la partecipazione di persone è consentito nel rispetto dei protocolli sottoscritti dal Governo con le rispettive confessioni religiose. 7) Le attività economiche, produttive e sociali devono svolgersi nel rispetto dei contenuti di protocolli o linee guida idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio 2020.Coronavirus 20200516 Conferenza Regioni Linee guida attività imprenditoriali. 2020.Coronavirus 20200516 Reg. LAZIO Ord. Z00041 linee guida regionali riapertura 2020.Coronavirus 20200516 Reg. LAZIO Ord. Z00041 linee guida riapertura Allegato 8) Le misure indicate nel Decreto si applicano dal 18 maggio 2020 al 31 luglio 2020 salvo diversa disposizione. 2020.Coronavirus 20200516 DL 33 Ulteriori Misure

08/05/2020: In merito all’aggiornamento dei dati periodici sulla diffusione dell’epidemia sarà cura di questo Comando fornire il link che permette la visualizzazione in tempo reale.

03/05/2020: il nuovo modello di autocertificazione (Modello AUTOCERTIFICAZIONE)

03/05/2020: Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26/04/2020: entrano in vigore domani 04/05/2020 le principali disposizioni contenute nel DPCM con allegato. Una breve guida presente sulle FAQ pubblicate dal Governo FAQ Governo DPCM 26.04 Le attività imprenditoriali che sono autorizzate ad operare DPCM attivita commerciali e ATECO. In termini generali, sono consentiti gli spostamenti (modello AUTODICHIARAZIONE Editabile), in ambito regionale, motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di lavoro. Sono possibili gli spostamenti per incontrare i congiunti (coniuge, rapporti di parentela, affinità, unione civile nonchè le relazioni connotate da duratura e significativa comunanza di vita e di affetti),  purchè venga rispettato il il divieto di assembramento in luoghi pubblici e privati ed il distanziamento interpersonale di almeno un metro e vengano utilizzate protezioni delle vie respiratorie. Le nuove disposizioni, inoltre, consentono lo svolgimento dell’attività sportiva senza più il limite della prossimità alla propria abitazione. 

03/05/2020: Regione Lazio, Ordinanza n. 38/2020: ha previsto, a partire dal 04/05/2020, tra le altre disposizioni, 1) l’autorizzazione delle attività da parte degli esercizi di toelettatura degli animali di compagnia, purché il servizio venga svolto per appuntamento, senza il contatto diretto tra le persone, e comunque in totale sicurezza, nella modalità “consegna animale per toelettatura- ritiro animale”, utilizzando i mezzi di protezione personale e garantendo il distanziamento sociale; 2) l’attività di allevamento e di addestramento di animali assicurando il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro.

03/05/2020: Comune di CIAMPINO, Ordinanza n. 07/2020: Ordinanza di chiusura parchi e aree verdi comunali: è stata disposta la chiusura al pubblico di tutti i parchi pubblici e delle aree verdi di proprietà pubblica presenti sul territorio comunale del Comune di Ciampino fino al giorno 17 maggio 2020, fatte salve nuove direttive o provvedimenti sovraordinati.

03/05/2020: Comune di CIAMPINO, Ordinanza n. 06/2020Disposizioni in materia di attività di commercio al dettaglio di prodotti alimentari: ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari insistenti sul territorio comunale di Ciampino. A partire dal giorno 04/05/2020 l’attività di commercio al dettaglio di prodotti alimentari all’interno del territorio di Ciampino, può essere svolta negli orari ricompresi tra le ore 07,00 e le ore 21,00, tutti i giorni compresa la domenica.

01/05/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 9 positivi in ospedale, 12 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 12 in isolamento precauzionale.

01/05/2020: riepilogo delle PRINCIPALI PROROGHE  relative alla documentazione amministrativa di interesse per la CIRCOLAZIONE STRADALE. PATENTI DI GUIDA: tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31/01/2020 e il 15/04/2020, conservano la loro validità fino al 15/06/2020. DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO: la validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità, è prorogata al 31/08/2020, mentre per l’espatrio resta limitata alla data di scadenza del documento. CARTE DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE C.Q.C.: sono prorogate di validità fino al 30/06/2020. CERTIFICATI DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE C.A.P.: conservano la loro validità fino al 15/06/2020. CERTIFICATI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE C.F.P. PER IL TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE: conservano la loro validità fino al 30/06/2020. PERMESSI PROVVISORI DI GUIDA: sono prorogati fino al 30/06/2020. CERTIFICATI MEDICI PER IL CONSEGUIMENTO DELLA PATENTE DI GUIDA: in scadenza di validità dal 31/01/2020 al 15/04/2020, sono prorogati di validità fino al 15/06/2020. AUTORIZZAZIONE AD ESERCITARSI ALLA GUIDA (FOGLIO ROSA): le autorizzazioni ad esercitarsi alla guida con scadenza compresa tra il 01/02/2020 e il 30/04/2020 sono prorogati di validità fino al 15/06/2020.

01/05/2020: riepilogo delle “nuove scadenze” in materia di REVISIONE DEI VEICOLI: per le revisioni scadute prima del 17/03/2020 è consentita la circolazione dei veicoli fino alla data del 31/10/2020. Per le revisioni con scadenza dal 17/03/2020 al 31/07/2020 è consentita la circolazione fino al 31/10/2020. Per le revisioni con scadenza successiva al 31/07/2020 non beneficia di alcuna proroga e segue le regole ordinarie.

01/05/2020: PAGAMENTO SCONTATO DEL 30 DEI VERBALI CODICE DELLA STRADA: per effetto delle attuali previsioni normative, relativamente ai verbali del Codice della Strada è importante ricordare: 1) per i verbali contestati o notificati prima del 16 febbraio il termine di pagamento in forma agevolata era e resta di 5 giorni successivi alla notificazione o contestazione. Per i verbali contestati o notificati tra il 16 febbraio ed il 15 maggio il termine per il pagamento in forma agevolata è di  30 giorni dalla contestazione o notificazione; tuttavia essendo il termine di pagamento sospeso fino al 15 maggio il periodo residuo continua a decorrere dal 16 maggio. Per i verbali contestati o notificati dopo il 23 febbraio il termine di 30 giorni per avvalersi della facoltà del pagamento in forma scontata del 30% è da intendersi sospeso dal 30 marzo e decorre nuovamente dal 14 aprile 2020 al 15 maggio 2020. TERMINI PER LA COMUNICAZIONE DEI DATI PERSONALI DELLA PATENTE DI GUIDA: anche i termini indicati sono SOSPESI FINO ALLA DATA DEL 15/05/2020.

29/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 11 positivi in ospedale, 13 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 16 in isolamento precauzionale.

28/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 11 positivi in ospedale, 13 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 10 in isolamento precauzionale.

27/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 11 positivi in ospedale, 13 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 8 in isolamento precauzionale.

26/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 11 positivi in ospedale, 13 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 10 in isolamento precauzionale.

25/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 9 positivi in ospedale, 13 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 8 in isolamento precauzionale.

24/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 9 positivi in ospedale, 13 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 5 in isolamento precauzionale.

23/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 8 positivi in ospedale, 12 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 5 in isolamento precauzionale.

22/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 8 positivi in ospedale, 12 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 8 in isolamento precauzionale.

21/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in ospedale, 12 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 9 in isolamento precauzionale.

20/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in ospedale, 12 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 9 in isolamento precauzionale.

19/04/2020: confermata l’interpretazione in merito alla possibilità per i rivenditori di piante e fiori di svolgere la loro attività a condizione del rispetto delle normative sanitarie in vigore, giusta Circolare del Ministero dell’Interno n. 25718 del 18/04/2020 che ha integralmente richiamato il parere del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

18/03/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 9 positivi in ospedale, 13 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 11 in isolamento precauzionale.

17/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 9 positivi in ospedale, 13 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 10 in isolamento precauzionale.

16/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 8 positivi in ospedale, 11 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 10 in isolamento precauzionale.

16/04/2020: è consentito lo spostamento all’interno del proprio comune o verso comuni limitrofi per lo svolgimento in forma amatoriale di attività agricole e di conduzione di allevamenti di animali da cortile limitatamente alle indispensabili operazioni necessarie (non oltre una volta al giorno; un solo componente familiare). Ordinanza Regione Lazio n. 29 del 15/04/2020.

15/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 8 positivi in ospedale, 11 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 8 in isolamento precauzionale.

14/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in ospedale, 7 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 8 in isolamento precauzionale.

13/04/2020: con Ordinanza del Presidente della Regione Lazio n. 26 data odierna è stata differita al 20 aprile la data di riapertura delle librerie di vendita al dettaglio

13/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in ospedale, 7 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 9 in isolamento precauzionale.

12/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in ospedale, 7 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 13 in isolamento precauzionale.

11/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in ospedale, 7 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 13 in isolamento precauzionale.

11/04/2020: aggiornato il quadro sinottico delle disposizioni valide sul nostro territorio 2020.Coronavirus 20200411 Disposizioni in VIGORE a seguito dell’emanazione del DPCM 10/04/2020

10/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in ospedale, 7 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 13 in isolamento precauzionale.

10/04/2020: Ordinanza Presidente Regione Lazio n. Z00024 del 09/04/2020. 1) E’ prevista la chiusura obbligatoria per i generi alimentari nei giorni 12 e 13 aprile 2020. E’ consentita l’apertura di farmacie, parafarmacie, edicole e tabaccai 2) E’ consentita la vendita di articoli di cartoleria e forniture di ufficio presso gli esercizi commerciali di generi alimentari e prodotti per l’igiene della casa non soggetti a chiusura.

10/04/2020: permessi di soggiorno. Tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni autorizzazioni e titoli abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 ed il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020, con possibilità per i titolari di poter effettuare la domanda di rinnovo dopo tale data.

09/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in ospedale, 7 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 17 in isolamento precauzionale.

08/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in ospedale, 6 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 17 in isolamento precauzionale.

07/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 6 positivi in ospedale, 6 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 12 in isolamento precauzionale.

06/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 6 positivi in ospedale, 6 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 10 in isolamento precauzionale.

05/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 6 positivi in ospedale, 6 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 10 in isolamento precauzionale.

05/04/2020: Sospensione fino al 15 aprile dei termini di notificazione dei verbali C.d.S. e leggi collegate, esecuzione del pagamento in misura ridotta, attività difensiva e presentazione dei ricorsi giurisdizionali, presentazione documentazione relativa a procedimenti amministrativi e sanzionatori ivi compresa la trasmissione dei dati del conducente ex art. 126 bis e 180 c. 8 (DPCM 01/04/2020 pubblicato sulla G.U. il 02/04/2020 n. 88 e Circolare Ministero Interno n. 300/A/2625/20/115/28 del 03.04.2020.

04/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in ospedale, 7 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 10 in isolamento precauzionale.

03/04/2020: Aggior03/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in ospedale, 6 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 13 in isolamento precauzionale.

02/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in ospedale, 6 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 14 in isolamento precauzionale.

01/04/2020: con D.P.C.M. data odierna è stato stabilito che tutte le disposizioni contenute negli atti normativi sino ad ora adottati (DPCM 08/03/2020, DPCM 09/03/2020, DPCM 11/03/2020, DPCM 22/03/2020, Ordinanza Ministro della Salute del 20/03/2020 e Ordinanza Ministro della Salute e Ministro dei Trasporti del 28/03/2020) con efficacia fino al 03/04/2020, sono prorogate fino alla data del 13/04/2020. E’ stato inoltre deciso di sospendere gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina in luoghi pubblici e privati e sono sospese, altresì, le sedute di allenamento di atleti professionisti e non professionisti all’interno degli impianti sportivi di ogni tipo. 

01/04/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 6 positivi in ospedale, 14 in isolamento precauzionale

31/03/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi 31/03/2020 sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 8 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 5 positivi in ospedale, 17 in isolamento precauzionale

30/03/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi 30/03/2020 sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 4 positivi in ospedale, 17 in isolamento precauzionale

29/03/2020: il materiale Il divieto di circolazione dei veicoli adibiti al trasporto di cose, di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 t, sulla strade extraurbane, è sospeso per i giorni 29/03 e 05/04.

29/03/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi 29/03/2020 sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 8 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 4 positivi in ospedale, 17 in isolamento precauzionale

28/03/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi 28/03/2020 sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 10 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 3 positivi in ospedale, 15 in isolamento precauzionale

27/03/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi 27/03/2020 sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 9 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 3 positivi in ospedale, 18 in isolamento precauzionale

26/03/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi 26/03/2020 sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 8 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 3 positivi in ospedale, 17 in isolamento precauzionale

26/03/2020: il nuovo modello di autocertificazione in vigore da ora 2020.Coronavirus 20200326 Modello Autocertificazione

26/03/2020: rideterminazione delle attività economiche e produttive che possono svolgere l’attività 2020.Coronavirus 20200325 Allegato MinSviluppoEconomico Rideterminazione attività

26/03/2020: pubblicato sulla G.U. n. 79 del 25/03/2020 il Decreto Legge n. 19 del 25/03/2020 avente ad oggetto “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19” 2020.Coronavirus 20200325 DL 19

25/03/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi 24/03/2020 sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 8 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 2 positivi in ospedale, 17 in isolamento precauzionale

24/03/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi 24/03/2020 sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 8 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 1 positivo in ospedale, 18 in isolamento precauzionale

24/032020: se pensi di avere i sintomi del Coronavirus chiama il tuo medico e segui nel dettaglio le istruzioni. Ricorda di NON RECARTI al Pronto Soccorso per nessun motivo. Se sei venuto in contatto con persone positive al Covid-19 o sottoposto a misure di sorveglianza attiva dalla ASL perchè manifesti i sintomi del Coronavirus (febbre, tosse, bruciore agli occhi, ecc.), se vuoi scarica l’APP LAZIODRCOVID per collegarti al tuo medico ed effettuare una televisita mediante chat, telefonata o altro. Attenzione l’APP NON E’ UN SERVIZIO DI EMERGENZA E NON SOSTITUISCE IL NUMERO UNICO DELLE EMERGENZE CHE DEVE ESSERE attivato da parte del cittadino in caso di emergenza sanitaria. 

24/03/2020: ricordati di restare sempre aggiornato e scarica l’APP FlagMii il sistema di allertamento della nostra città FlagMii – Poster campagna Comuni COVID-19

24/03/2020: la giacenza della corrispondenza a firma (raccomandate) è estesa per un periodo di giorni 60 presso gli uffici postali di riferimento

24/03/2020: con riferimento ai procedimenti amministrativi in corso ed alle autorizzazioni di polizia si specifica quanto segue: a) è stabilita la sospensione dei termini dei procedimenti amministrativi che risultano pendenti alla data del 23/02/2020 o successivamente ad essa; b) la proroga al 15 giugno 2020 del periodo di validità dei provvedimenti amministrativi ad effetti ampliativi giunti a scadenza o destinati a scadere nel periodo compreso tra il 31 gennaio 2020 ed il 15/04/2020

24/03/2020: termini Sanzioni Codice della Strada: ricordiamo che sono sospesi i termini di notificazione dei verbali del Codice della Strada e di esecuzione del pagamento in misura ridotta, di svolgimento di attività difensiva e per la presentazione dei ricordi giurisdizionali a partire dal 10/03/2020 e fino al 02/04/2020

23/03/2020: disponibile il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti 2020.Coronavirus 20200323 Modulo Autodichiarazione

23/03/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi 23/03/2020 sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 2 positivo in ospedale, 18 in isolamento precauzionale

22/03/2020: sono sospese le attività relative al gioco del lotto, superenalotto, slot machine, in alcuni casi anche con modalità on line. 

22/03/2020: approvato il DPCM data odierna che autorizza a partire da domani 23/03 la prosecuzione alle sole attività imprenditoriali indicate nell’elenco 2020.Coronavirus 20200322 DPCM 22.03 Allegato 1 Le attività NON INCLUSE devono terminare la loro attività entro il prossimo 25/03/2020. 

22/03/2020: in vigore Ordinanza Ministero della Salute e dell’Interno che vieta qualsiasi spostamento con mezzi pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano tutte le persone fisiche salvo per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute 2020.Coronavirus 20200320 MinSALUTE e MinINTERNO Ordinanza 22.03

22/03/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi 22/03/2020 sul nostro territorio NON RISULTANO VARIAZIONI RISPETTO A IERI (7 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 1 positivo in ospedale).

21/03/2020: Aggiornamento relativo ai dati ufficiali sulla diffusione epidemiologica Covid-19. Ad oggi 21/03/2020 sul nostro territorio risultano presenti i seguenti casi: 7 positivi in sorveglianza attiva presso il domicilio, 1 positivo in ospedale, 26 in isolamento precauzionale.

21/03/2020: il quadro sinottico delle disposizioni valide sul nostro territorio 2020.Coronavirus 20200321 Disposizioni in VIGORE

20/03/2020: a partire da domani 21/03/2020 importanti restrizioni stabilite dall’Ordinanza del Ministero della Salute adottata in data odierna. In sintesi: è vietato l’accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici; non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto; resta consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona; chiusi gli esercizi di somministrazione all’interno delle aree di servizio ad eccezione delle autostrade ed aeroporti; nei giorni festivi e prefestivi, nonché in quegli altri che immediatamente precedono o seguono tali giorni, è vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza 2020.Coronavirus 20200320 MinSALUTE Ordinanza restrizioni

18/03/2020: il messaggio vocale di oggi del Sindaco Daniela BALLICO 2020.Coronavirus 20200318 Messaggio Sindaco

18/03/2020: SCADENZE DOCUMENTI, ASSICURAZIONE E REVISIONE AUTO. Le PATENTI DI GUIDA con scadenza compresa tra il 31/01/2020 ed il 15/04/2020 restano valide fino al 15/06/2020. Le REVISIONI DEI VEICOLI con scadenze fino al 31/07/2020 sono prorogate al 31/10/2020. La copertura dell’ASSICURAZIONE AUTO è prorogata fino a 30 giorni dopo la scadenza. Le CARTE D’IDENTITA‘ scadute o in scadenza dal 18/03/2020 hanno validità prorogata fino al 31/08/2020. Aggiornato il quadro sinottico delle disposizioni valide sul nostro territorio 2020.Coronavirus 20200318 Disposizioni in VIGORE

18/03/2020: aggiornato il quadro sinottico delle disposizioni valide sul nostro territorio 2020.Coronavirus 20200318 Disposizioni in VIGORE

18/03/2020: il quadro sinottico delle disposizioni valide sul nostro territorio 2020.Coronavirus 20200318 Disposizioni in VIGORE

17/03/2020: NUOVI ORARI degli esercizi COMMERCIALI: dal lunedì al sabato apertura alle ore 8.30 e chiusura obbligatoria di tutti gli esercizi commerciali entro le ore 19.00la domenica: chiusura obbligatoria di tutti gli esercizi commerciali entro le ore 15.00.

17/03/2020: il NUOVO MODELLO di autocertificazione per gli spostamenti da casa 2020.Coronavirus 20200317 Autodichiarazione spostamenti

16/03/2020: disposta la proroga della scadenza dei contrassegni disabili alla data del 15/04/2020 per tutti quelli con scadenza dal 16/03 al 31/03, il tutto salvo diversa normativa di fonte superiore 2020.Coronavirus 20200316 CiampinoCOM Ord. 40 Proroga scadenza contrass. disabili

16/03/2020: il NUOVO messaggio del Sindaco Daniela BALLICO 2020.Coronavirus 20200316 Messaggio Sindaco 02 COC

16/03/2020: alle ore 17.00 di oggi si è proceduto all’attivazione del Centro Operativo Comunale presieduto dal Sindaco Daniela BALLICO e coordinato dal Comandante della Polizia Locale Roberto ANTONELLI.

16/03/2020: adottata Ordinanza relativa alla chiusura dei Parchi cittadini. Il messaggio del Sindaco Daniela BALLICO 2020.Coronavirus 20200316 Messaggio SINDACO

16/03/2020: abbiamo cambiato oggi l’immagine in evidenza della pagina che si occupa del Coronavirus. Grazie Ginevra

15/03/2020: il messaggio vocale di oggi domenica 15 marzo 2020 del Sindaco Daniela BALLICO 2020.Messaggio SINDACO 15.03.2020

15/03/2020: il quadro sinottico delle disposizioni valide sul nostro territorio 2020.Coronavirus 20200315 Disposizioni in VIGORE Ciampino

15/03/2020: Oggi, DOMENICA, possono rimanere aperti i soli esercizi commerciali di vendita prodotti alimentari, farmacie e parafarmacie. Le medie e grandi strutture di vendita anche se vendono prodotti di prima necessità non alimentare devono restare chiuse. Resta VIETATA ogni forma di assembramento.

14/03/2020: il TRATTAMENTO DEI RIFIUTI nel caso in cui sei positivo o in quarantena obbligatoria. Ulteriori indicazioni se non sei positivo e non sei in quarantena (Istituto Superiore Sanità) Il trattamento dei rifiuti se sei in quarantena (Istituto Superiore Sanità)

14/03/2020: sospensione da questa sera di tutti i treni notturni.

11/03/2020: il quadro sinottico delle disposizioni valide sul nostro territorio 2020.Coronavirus 20200311 Disposizioni in VIGORE Ciampino

11/03/2020: pubblichiamo il vademecum del Ministero dell’Interno possomuovermi

10/03/2020: il quadro sinottico delle disposizioni valide sul nostro territorio 2020.Coronavirus 20200310 Disposizioni in VIGORE Ciampino e allegato il modello di autodichiarazione per gli spostamenti consentiti SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute, rientro presso il domicilio, abitazione o residenza Autodichiarazione

10/03/2020: L’allegato contiene il modello di autodichiarazione per gli spostamenti consentiti (comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute, rientro presso il domicilio, abitazione o residenza) Autodichiarazione

09/03/2020: il quadro sinottico delle disposizioni valide sul nostro territorio con indicazione specifica con riferimento alle modalità di accesso al Comando della Polizia Locale, ai Servizi Sociali del Comune di Ciampino. Disposizioni relativamente al rinvio dei processi civili e penali 2020.Coronavirus 20200309 Disposizioni in VIGORE Ciampino

09/03/2020: il quadro sinottico delle disposizioni valide sul nostro territorio 2020.Coronavirus 20200308 Disposizioni in VIGORE Ciampino

08/03/2020: adottata Ordinanza del Presidente della Regione Lazio che prevede la chiusura di piscine, palestre e centri benessere nonchè specifiche disposizioni per chi è tornato dall’Italia del Nord negli ultimi 14 giorni 2020.Coronavirus 20200308 Ordinanza Pres. Regione LAZIO

08/03/2020: nuovo schema riepilogativo delle principali disposizioni contenute nel DPCM del 08/03/2020 Misure operative 08.03 CORONAVIRUS

06/03/2020: se hai la febbre, tosse e dolori muscolari segui attentamente ed esclusivamente le indicazioni riportate nell’avviso.

05/03/2020: uno schema riepilogativo delle principali disposizioni contenute nel DPCM del 04/03/2020 20200305 Schema Misure Decreto 04.03.2020

05/03/2020: il testo definitivo del Decreto DPCM 4MARZO2020

04/03/2020: Schema del decreto DPCM del 4.3.2020

04/03/2020: In attesa di conferma ufficiale si preannuncia la CHIUSURA delle scuole di ogni ordine a grado a partire da domani 05/03/2020 e fino al 15/03/2020 giusto Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. A breve aggiornamento sulle altre disposizioni

Alleghiamo un’importante guida a cura del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità.

Per informazioni di carattere generale è disponibile il numero verde della Croce Rossa 800065510, mentre il numero per le emergenze è 1500.

Il nostro Comando resta a disposizione per quanto ulteriormente necessario.

Guida Ministero Salute e Istituto Superiore Sanità

(A.R.)

Emergenze: 112

Telefono centrale operativa 067919104

Mail: info@polizialocaleciampino.it

Assistenza Twitter: https://twitter.com/pl_ciampino

EnglishFrenchGermanItalianSpanish