Operazione #HalloweenSicuro2017 della Guardia di Finanza e della Polizia Locale di Ciampino

Operazione #HalloweenSicuro2017 della Guardia di Finanza e della Polizia Locale di Ciampino

La Guardia di Finanza del nucleo operativo dell’Aeroporto di Ciampino e la Polizia Locale di Ciampino hanno eseguito un importante dispositivo di polizia stradale nel corso della sera e della notte di halloween, volto alla repressione delle principali cause dell’incidentalità, quali alta velocità, guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, guida in stato di ebbrezza e circolazione con veicoli sprovvisti di assicurazione o con revisione scaduta.

Il dispositivo – coordinato sul posto dai rispettivi comandanti, Andrea Solinas e Roberto Antonelli – ha visto trenta venti tra militari ed agenti impegnati fino alle prime ore mattino operare principalmente su Via dei Laghi, con l’utilizzo di una unità cinofila (con il cane Ulmo, pastore tedesco particolarmente efficiente nella ricerca di sostanze), due unità dotate di street control e targa system e un ufficio mobile dotato di laboratorio per la verifica dello stato d’ebbrezza mediante etilometro, dello stato di alterazione psicofisica da uso di sostanze mediante drug test e verifica dei documenti esteri e di eventuali falsi documentali mediante biofad e smartfad.

Sul posto venivano anche impegnate due pattuglie del gruppo comunale di volontari della Protezione civile di Ciampino che provvedevano ad illuminare tutta l’area dei controlli mediante l’installazione di due torri faro.

Importanti, ancora una volta e purtroppo, i risultati dei controlli:
– 1.552 sono stati complessivamente i veicoli censiti, di cui 22 risultati con l’assicurazione scaduta e 116 con la revisione scaduta;
​- 8 le patenti complessivamente ritirate​;
– 4 sono stati i casi di sostanze stupefacenti rinvenute a bordo dei veicoli o nella disponibilità di conducenti e passeggeri;
– 4 conducenti sono risultati alla guida in stato di alterazione dovuta ad uso di sostanze (cocaina ed hashish)
oltre a diverse sanzioni per altre violazioni al codice della strada.

Tra i vari casi particolari, si sottolinea quello di un ragazzo di vent’anni che provava a mentire sui motivi per cui il drug test avrebbe dato la positività adducendo come “scusa” il fatto di essere gravemente ammalato di tumore e di essere sottoposto a cure con farmaci antitumorali, cosa poi rivelatasi una balla colossale, negata dallo stesso all’arrivo dei genitori chiamati per detenere in custodia il veicolo e riportare a casa il figlio. Particolare anche il caso di quattro giovani tutti tra i 19 e i 22 anni all’interno di un veicolo i quali, alla positività e al ritiro della patente del conducente, non potendo nessun’altro degli amici condurre il veicolo (in quanto tutto hanno ammesso di aver recentemente fatto uso di sostanze) hanno atteso oltre un’ora per reperire una persona idonea a cui affidare il mezzo, ovvero il genitore di uno di esso residente a Velletri svegliato in piena notte.

Durante il corso dell’operazione, due pattuglie hanno perlustrato l’intero territorio comunale, con specifica attenzione ai quartieri periferici con l’obiettivo quello di prevenire eventuali azioni criminose a danno del patrimonio pubblico e privato in una notte in cui tra i rumori e le maschere delle persone in circolazione poteva dare l’occasione a malintenzionati di compiere i loro crimini​

Guarda il video dell’operazione: https://www.youtube.com/watch?v=BgmGPXBap-I&t=31s

 

Emergenze: 112

Telefono centrale operativa 067919104

Mail: info@polizialocaleciampino.it

Assistenza Twitter: https://twitter.com/pl_ciampino

EnglishFrenchGermanItalianSpanish