ALLERTA METEO. Situazione in tempo reale

ALLERTA METEO. Situazione in tempo reale

VENERDI’ 7 NOVEMBRE 2014 A CIAMPINO SCUOLE APERTE

CENTRALE OPERATIVA POLIZIA LOCALE (per emergenze e richieste di intervento): 06.7919104

PER EMERGENZE SANITARIE CONTATTARE IL 118 

I mezzi della Polizia Locale e della Protezione Civile sono dislocati sul territorio per tutte le attività di pronto intervento.

Il Comando di Polizia Locale di Ciampino ha attivato la procedura allerta meteo ed invita la cittadinanza a rimanere aggiornata, in tempo reale, attraverso il profilo twitter @pl_ciampino 

– – –

Aggiornamento della Prefettura di Roma del 06.11.2014, ore 21.00

Il CCS – Centro Coordinamento Soccorsi presieduto dal Prefetto di Roma si è nuovamente riunito alle 19 per fare un punto di situazione sulle condizioni meteo e sull’efficacia degli interventi disposti sul territorio per fronteggiare le avversità climatiche odierne.

Il responsabile del Centro Funzionale Regionale ha confermato fino alla mezzanotte le previsioni su Roma di precipitazioni di elevata criticità, mentre già nella giornata del 7 novembre l’allerta meteo potrà essere declassato a “codice arancione”, fino a giungere, nel fine settimana a un netto miglioramento.

Tale valutazione consente di tornare al normale svolgimento delle attività scolastiche nella città di Roma. I sindaci di alcuni comuni della Provincia hanno comunque ritenuto, in via prudenziale, di mantenere la chiusura delle scuole anche per la giornata di domani 7 novembre.

Il Prefetto ha colto l’occasione per ringraziare tutti gli operatori della protezione civile nonché le Forze dell’ordine, i Vigili del Fuoco, la Polizia Locale, l’ANAS, i volontari e tutti coloro che hanno cooperato nel fronteggiare al meglio le criticità climatiche di oggi.

– – – 

Aggiornamento della Prefettura di Roma del 06.11.2014, ore 18.00

SCUOLE APERTE VENERDI’ 7 NOVEMBRE 2014

Testo del Comunicato:

Il Centro Coordinamento Soccorsi (CCS) si è riunito nel pomeriggio odierno presso la Prefettura di Roma per esaminare la situazione conseguente agli intensi rovesci temporaleschi verificatisi nelle ultime ore e per valutare le previsioni meteorologiche per la giornata di domani e le conseguenti azioni da intraprendere.

Numerosi sono stati gli interventi in città ed in provincia a causa degli allagamenti che ha subito la rete stradale, in particolare i sottovia, specie nella zona sud – ovest, molte le richieste di intervento per i locali allagati, anche alcune stazioni della linea A della metropolitana sono rimaste temporaneamente chiuse.

In definitiva si sono registrati oltre 250 interventi in città coordinati dalla sala operativa di Roma Capitale e da quella dei Vigili del Fuoco.

Riguardo agli sviluppi della situazione meteo la Regione Lazio ha comunicato la persistenza di una criticità pari al livello di codice rosso fino alla mezzanotte di oggi. Per le successive 24 ore, invece, l’allerta meteo prevede una criticità moderata “codice arancione”, dovuta all’allontanamento della perturbazione che residuerà solo nella parte meridionale del Lazio.

In ogni caso, rimane attiva l’organizzazione della Protezione Civile predisposta per la vigilanza delle aree a maggiore rischio, in particolare presso i canali, le altre opere idrauliche e le zone depresse.

Pertanto il CCS ha ritenuto, allo stato attuale, cessate le esigenze che hanno determinato la chiusura nella giornata odierna, 6 novembre, dei plessi scolastici di ogni ordine e grado a Roma e provincia.

– – –

Aggiornamento Avviso di Criticità idrogeologica ed idraulica regionale del 06.11.2014, ore 16.00

(fonte: Dipartimento Protezione Civile Regione Lazio)

Sulla base delle previsioni disponibili, della situazione meteo in atto e dello stato di saturazione del suolo, considerata la permanenza in corso di validità dell’ Avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso dal Dipartimento della Protezione Civile (Allerta meteo-idro DPC), il Centro Funzionale Regionale ha emesso un aggiornamento di Avviso di Criticità idrogeologica ed idraulica regionale, valido dalle ore 00.00 del 7 novembre 2014 e per le successive 24 ore, valutando i seguenti livelli di criticità sulle Zone di Allerta della Regione Lazio:

Codice Rosso per rischio idrogeologico localizzato su Bacini Costieri Sud (F), Bacino del Liri (G);

Codice Arancione per rischio idrogeologico localizzato su Bacini Costieri Nord (A), Bacino Medio Tevere (B), Appennino di Rieti (C), Roma (D), Aniene (E).

AL MOMENTO QUINDI NON E’ STATA CONFERMATA LA CHIUSURA DELLE SCUOLE PER DOMANI, VENERDI’ 7 NOVEMBRE 2014, CHE SARANNO QUINDI REGOLARMENTE APERTE, SALVO DIVERSE COMUNICAZIONI SUCCESSIVE.

– – –

Alcune immagini degli interventi della Polizia Locale e della Protezione Civile 

 

EnglishFrenchGermanItalianSpanish