“Aspettando la Befana 2021 …” nona edizione diversa ma con la passione di sempre.

“Aspettando la Befana 2021 …” nona edizione diversa ma con la passione di sempre.

Necessariamente riscritta l’intera organizzazione della nona edizione della manifestazione “Aspettando la Befana …”, comunque contraddistinta da una carica emotiva ed una passione tale da coinvolgere, come sempre, tutti i diversi partecipanti e graditi ospiti. Insieme alla ormai veterana squadra della Polizia Locale con la collaborazione del personale dei Servizi Sociali e della Segreteria del Sindaco, quest’anno per la prima volta sono intervenuti in massa ed in “prima linea” i volontari del Gruppo Comunale “Adolfo Aceti” della Protezione Civile. Un’attività in piena sinergia che ha permesso di organizzare l’evento, con differenti modalità e particolare attenzione, in un periodo sicuramente difficile ed indimenticabile.

L’iniziativa, ideata ed organizzata dal nostro Comando, quest’anno è stata realizzata completamente in house, con una cena preparata interamente dai nostri volontari della Protezione Civile che hanno messo insieme ingredienti, risorse e soprattutto tanta passione. La cucina allestita ha permesso al volontario “chef” Michele Veccia di dirigere magistralmente la cottura di pasta e fagioli, lenticchie e cotechino, il tutto accompagnato da dolci natalizi che nel corso della serata hanno raggiunto il domicilio dei nostri graditi ospiti, insieme a dei pacchi con generi alimentari di prima necessità “raccolti” dagli esercenti commerciali del territorio che hanno aderito all’iniziativa messa in campo dall’Amministrazione Comunale per il tramite della Protezione Civile.

Ancora una volta encomiabile lo spirito di tutti coloro che hanno partecipato attivamente all’organizzazione della manifestazione, dalla preparazione delle diverse porzioni alimentari all’approntamento dei pacchi configurati su misura in base alle diverse esigenze di ogni nucleo familiare, fino a ricomprendere agenti e volontari che hanno fatto arrivare la “Befana” presso le tante abitazioni degli ospiti, ricevendo anche complimenti da cittadini casualmente incontrati che, sicuramente meravigliati, hanno chiesto spiegazioni perchè non conoscevano la manifestazione. Tutti consapevoli, ad ogni modo, che per eventuali disguidi nella distribuzione faremo di tutto per farci perdonare …

Dalle 18.30 fino ad oltre le ore 20.30 di ieri, i mezzi guidati dai nostri volontari, hanno percorso il territorio di Ciampino in lungo e in largo per permettere la distribuzione di quanto preparato e del pacco alimentare ad oltre novanta ospiti, persone già presenti nelle edizioni precedenti nonché altre famiglie segnalate al Comando della Polizia Locale che, ormai da più di trecento giorni, coordina l’attività del Centro Operativo Comunale presieduto dal Sindaco Daniela Ballico, istituito per la gestione dell’emergenza Coronavirus. Ospiti che, come sempre, con le loro parole ed in alcuni casi con semplici sguardi, non hanno mancato di esprimere il loro “grazie” per quanto ricevuto. Sicuramente è mancato il momento conviviale da tanti atteso, abbiamo comunque voluto dare ragione alle parole di Luca, Daniela, Gianluca, che seppur dispiaciuti di non poter cenare e divertirci insieme non si sono persi d’animo e si sono già prenotati per la prossima edizione.

Come sempre, grazie a tutti coloro che direttamente o indirettamente hanno permesso, anche quest’anno, lo svolgimento della manifestazione.

(R.A.)

Emergenze: 112

Telefono centrale operativa 067919104

Mail: info@polizialocaleciampino.it

Assistenza Twitter: https://twitter.com/pl_ciampino

EnglishFrenchGermanItalianSpanish