Ciampino, a scuola in sicurezza. La Polizia Locale filma le infrazioni al Codice della strada nei pressi delle scuole.

Ciampino, a scuola in sicurezza. La Polizia Locale filma le infrazioni al Codice della strada nei pressi delle scuole.

Da poco più di dieci giorni si sono riaperte a Ciampino, come in tutta Italia, le scuole, e con loro i soliti problemi ed ingorghi al traffico veicolare cittadino nelle ore di entrata ed uscita dalle stesse. Problemi e disagi dovuti sia dall’eccessivo utilizzo delle autovetture private per accompagnare i propri figli presso i plessi scolastici, sia a causa del comportamento inadeguato di taluni automobilisti, che con la loro condotta imprudente e in violazione al codice della strada mettono a rischio pedoni e veicoli.

Proprio per debellare tale fenomeno, e anche grazie al progetto sicurezza finanziato e voluto dal Sindaco e dall’Amministrazione comunale, il Comando di Polizia Locale ha intensificato l’attività di vigilanza presso le scuole. Al consueto servizio quotidiano, che – salvo il verificarsi di incidenti e/o imprevisti – vede gli agenti presenti all’ingresso in ogni scuola materna, elementare e media, si è affiancato da oggi il servizio di ripresa video, mediante telelaser, delle infrazioni al Codice della strada negli incroci posti nelle vicinanze dei percorsi pedonali che i bambini ed i genitori effettuano ogni mattina.
Grazie al moderno strumento, utilizzato anche e prevalentemente per la rilevazione dell’alta velocità, gli agenti riprendono gli automobilisti che non si fermano allo stop, quelli che non danno la precedenza ai pedoni sulle strisce pedonali, quelli che sorpassano una corsia di veicoli incolonnati nel traffico per poi effettuare pericolose svolte all’ultimo secondo e quelli che transitano mentre distolgono le mani dal volante per effettuare una telefonata con il proprio cellulare.
Nel corso giornata di ieri, prima occasione di utilizzo del telelaser per tali finalità, sono state elevate decine di sanzioni per il mancato rispetto dello STOP in Via Col di Lana all’incrocio con Via 2 Giugno e nell’intersezione posta fuori all’ingresso del Municipio, oltre al sequestro di un motoveicolo in transito privo di assicurazione.

Sempre nell’ambito dello stesso progetto, il Comando di Polizia Locale ha iniziato una campagna di repressione delle condotte di guida dei genitori che mettono a rischio la sicurezza dei bambini trasportati a scuola. In particolar modo, decine di sanzioni sono state effettuate nei confronti dei genitori che trasportano minori senza cintura, bambini in braccio ai familiari nel sedile anteriore, minori di anni 5 in moto e scooter ed altro.

EnglishFrenchGermanItalianSpanish