CIAMPINO, CONTROLLI PRE NATALIZI SUL PESCE DI CAPITANERIA DI PORTO E POLIZIA LOCALE: NESSUNA ANOMALIA RISCONTRATA.

CIAMPINO, CONTROLLI PRE NATALIZI SUL PESCE DI CAPITANERIA DI PORTO E POLIZIA LOCALE: NESSUNA ANOMALIA RISCONTRATA.
La Capitaneria di Porto di Roma e la Polizia Locale di Ciampino, proseguendo l’ormai consolidata collaborazione nel verificare la qualità del pesce posto in vendita al consumatore, hanno effettuato nella data di mercoledì 13 dicembre un’ulteriore verifica presso pescherie, supermercati e ristoranti.

Obiettivo dei controlli verificare in primo luogo se quanto reclamizzato nei volantini e nelle etichette (nel caso di negozi e supermercati) o nei menù (nel caso di ristoranti) corrispondesse al vero, per poi concentrarsi sulla verifica della tranciabilità e della qualità dei prodotti, oltre che sull’igiene dei luoghi e sullo stato dei frigoriferi e degli ambienti di conservazione e lavorazione del pesce. In ultimo si è proceduto alla verifica delle autorizzazioni amministrative e sanitarie di commercianti e singoli venditori o addetti.
Con viva soddisfazione, militari ed agenti non hanno riscontrato nessuna irregolarità, accertando come questa volta tutto quanto indicato in cartellini, volantini e menù ha corrisposto poi a quanto effettivamente riscontrato mediante la verifica di fatture e documenti di tranciabilità. In diversi casi gli stessi commercianti hanno affermato che la clientela si informa molto di più da quanto si sono intensificati i controlli congiunti, in particolare negli ultimi due mesi.
L’attività di controllo, ormai attiva a pieno regime, proseguirà nei prossimi giorni al fine di elevare quanto più possibile la tutela dei consumatori in questo periodo di feste ove il consumo di prodotti ittici aumenta notevolmente.
EnglishFrenchGermanItalianSpanish