Ciampino: la Polizia Locale ferma autore di abbandono di rifiuti in strada.

Ciampino: la Polizia Locale ferma autore di abbandono di rifiuti in strada.

Come nelle peggiori abitudini urbane, nella giornata di ieri un cittadino – di nazionalità italiana residente nella Capitale – aveva pensato bene di scegliere un luogo periferico della città di Ciampino, in particolare la strada confinante al Liceo Scientifico “Vito Volterra”, quale luogo ove effettuare abusivamente la discarica dei propri rifiuti ingombranti, quali calcinacci e residui di lavori di ristrutturazione casalinga.

L’uomo aveva caricato il tutto nella proprio furgone e, partendo dalla propria abitazione, si era destinato in Via dell’Acqua Acetosa quando è stato intercettato da una pattuglia della Polizia Locale, operativa in zona nel servizio di pattugliamento del territorio periferico e di prevenzione ai furti negli appartamenti.

Nel corso delle operazioni di identificazione, inoltre, è stato accertato che il mezzo utilizzato era privo di copertura assicurativa.

Al trasgressore sono state quindi contestate sia le violazioni di carattere amministrativo per il conferimento dei rifiuti in strada, sia le violazioni al codice della strada, con un importo complessivo di poco inferiore ai 1.000 euro, oltre al sequestro ai fini della confisca del furgone.

Inoltre, al trasgressore è stato intimato il ripristino dei luoghi con la bonifica dell’area; operazione avvenuta regolarmente nel corso del pomeriggio.

EnglishFrenchGermanItalianSpanish