Operazione “feste in sicurezza” nel ponte delle festività a Ciampino

Operazione “feste in sicurezza” nel ponte delle festività a Ciampino

pl_gdf_01

I militari del nucleo operativo della Guardia di Finanza di Frascati, diretti dal comandante Ambrogio Di Napoli, e gli agenti della polizia locale di Ciampino, diretti dal comandante Roberto Antonelli, hanno condotto una importante operazione di sicurezza stradale nelle strade del territorio, in occasione del ponte generato dalle festività di Halloween, ogni santi e la ricorrenza dei defunti.

Il dispositivo di controllo ha visto militari ed agenti impegnati in controlli – diurni e notturni – relativi alla guida in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di droghe ed alcool, al possesso di sostanze stupefacenti e al rispetto del codice della strada. Le strade scelte per i controlli sono state quelle di maggior transito dai castelli romani alla Capitale per la “movida”, in particolare Via dei Laghi e Via Appia Nuova. Fondamentale, nel corso dei posti di blocco, è stato l’ausilio delle unità cinofile della Guardia di Finanza, impegnate nel servizio antidroga.

Importanti – nonostante il ripetersi sempre più frequente di questi controlli – i risultati dell’operazione, con diverse persone trovate in possesso di sostanze stupefacenti (due delle quali conducenti di veicoli e positivi al drug test, entrambi giovanissimi diretti presso discoteche di Roma) e oltre 100 superamenti del limite di velocità in Via Appia, con il “record” stabilito da un veicolo in transito notturno in direzione Albano Laziale alla velocità di 132 km/h, ben 72 km/h oltre il limite consentito. 
Momenti di tensione si sono vissuti nel corso del posto di blocco attivato venerdì notte in Via dei Laghi, quando una Fiat Panda – condotta da un cittadino italiano di 27 anni residente a Rocca di Papa, con a bordo un coetaneo e concittadino – ha forzato i controlli e si è data alla fuga in direzione Marino, prontamente ripresa da una pattuglia al termine di un breve inseguimento. Le unità cinofile hanno accertato la presenza di cocaina a bordo dell’auto, della quale i due avevano provato a disfarsene durante la fuga, ed entrambi sono risultati positivi al drag test per assunzione di cocaina ed hascisc. Per il conducente è scattata la denuncia a piede libero, il sequestro della patente ed il sequestro ai fini della confisca del veicolo, risultato peraltro privo di copertura assicurativa da oltre un anno. Per il passeggero si è provveduti alla segnalazione alle autorità competenti.

Diversi, inoltre, i casi ragazzi e le ragazze giovanissimi segnalati alla prefettura per possesso di hashish e marijuana che andavano in locali notturni della zona, così come diverse sono state le infrazioni accertate al Codice della Strada, le cui sanzioni hanno portato e porteranno al sequestro di due autovetture ed al ritiro di 19 patenti.

Nel corso della serata di domenica, infine, la Polizia Locale ed i Carabinieri hanno proceduto congiuntamente ai rilievi di un investimento pedonale sulla Via dei Laghi, causato da un automobilista risultato positivo all’etilometro con un tasso di oltre tre volte superiore a quanto consentito, con conseguente ritiro della patente di guida e denuncia a piede libero.

EnglishFrenchGermanItalianSpanish